head
Homepage About Raphael Saini Blog Media Gear
Timeline Tuition Store Contact me

flagITRaphael Saini è nato  a San Paolo in Brasile e suona la batteria da quando aveva 14 anni.  E’ dall’età di 18, però, che comincia a studiare più seriamente con il maestro Giorgio del Rio e successivamente con Daniele Russo (Balentes). In Brasile ha studiato con Dino Verdade, Dinho Goncalves, Nanà Aragao e con alcuni professionisti del metal brasiliano come: Aquiles Priester (Hangar), Fernando Schaefer, Amilcar Cristofaro (Torture Squad), Ricardo Confessori (Angra), Jean Dolabella (Ex-Sepultura) e in scuole come la Souza Lima (nominato alunno del mese nel dicembre 2005) e la Bateras Beat, la scuola di batteria più grande del Brasile.

Gli studi alla scuola Bateras Beat e l’apertura mentale dei musicisti brasiliani lo hanno convinto del fatto che in Italia ci sia sempre stata troppa poca informazione e troppo pregiudizio nei confronti dei musicisti metal. Per questo motivo ha iniziato a collaborare con la più grande rivista di batteria in Italia: Percussioni (ex Ritmi e ora Drumset Mag) introducendo argomenti didattici sul metal moderno (Blast beat, doppia cassa, ecc) ed intervistando numerosi grandi batteristi metal. Seguendo questa linea di pensiero ha cominciato a girare l’Italia facendo clinic sul metal moderno, mostrando i suoi studi e il suo approccio didattico.

Nel corso della sua carriera ha suonato e registrato, per gruppi come: Master, Abomination, Arhythmia, Iced Earth, Vision of Atlantis, Paul Gilbert, One Machine, Chaoswave, We Are Building Ruins, Sanisickation, Mutilated Soul, Corpsefucking Art, Misbelieving e molti altri, prendendo parte a numerosi tour europei e mondiali.

 

  • Nel 2006 è apparso su Modern Drummer (la più importante rivista di batteria al mondo) e su Drum Magazine negli spazi dedicati ai batteristi emergenti.
  • Nel 2007 è stato ad Atene una settimana per studiare batteria con George Kollias (Nile).
  • Nel luglio 2009 ha avuto l’onore di suonare con Daniele Bagni (Litfiba) e Paul Gilbert durante la Masterclass di Gilbert al Music Rooms di Olbia. Nello stesso mese con il suo gruppo i Chaoswave è stato intervistato dalla trasmissione Universication, puntata mandata in onda dalla televisione nazionale La7. A settembre con i Chaoswave ha supportato gli Evergrey nel loro tour, suonando per un mese in tutta Europa. Nello stesso anno comincia la sua collaborazione con il Free Stroke (Firenze), scuola con insegnanti come Ellade Bandini, Agostino Marangolo ed Alberto Croce, tenendo  il suo corso di batteria chiamato “Real Metal”.
  • Dal 2010 ha collaborato anche con la scuola GM Drumschool (Torino) in cui ha tenuto un corso denominato “Extreme Metal Doctorate Course”. Nello stesso anno diventa Direttore della succursale in Sardegna della Bateras Beat, permettendo di avere nell’isola la prima scuola specializzata nello studio della batteria con corsi che utilizzano la metodologia Bateras Beat, la scuola di batteria più grande del Brasile. Il suo impegno come Direttore ha permesso di avere nell’isola grandi nomi come: George Kollias (Nile), Dino Verdade, John Macaluso (Ark), Mike Terrana (Tarjia), Dom Famularo, Jason Bowld (Bullet for My Valentine), Gigi Morello, Sergio Bellotti, Fernando Schaefer, Alessandro Bissa (Vision Divine, Labirinth), Peter Wildoer (Darkane), Hannes Grossmann, Simone Morettin, James Payne.
  • Il 2011 l’ha visto impegnato come session suonando con la band austriaca dei Vision of Atlantis a Febbraio per il tour europeo di supporto ai Rhapsody of Fire, e a Luglio al Metal Camp in Slovenia al fianco di Slayer e altri. Mentre a novembre si è esibito in tour con la band americana Abomination.
  • Nel 2012 a Febbraio pubblica il suo primo metodo di batteria “Metal Drumming – Conoscere, capire e suonare la batteria in ambito metal” e viene annunciato come il batterista della nuova band One Machine di Steve Smyth, chitarrista dei Forbidden (ex- Nevermore e Testament), con i quali registra un album e termina la collaborazione per impegni lavorativi. Collabora con gli Arhythmia, band alternative metal/hardcore formatasi ad Alghero nel 2004. A settembre è stato in Brasile per il suo clinic tour. Ad ottobre è stato in tour con i Vision of Atlantis e a novembre è stato chiamato dai Master con un preavviso di sole 24 ore per suonare come session per il loro tour europeo.
  •   Nel 2013 ad Aprile/Maggio viene annunciato come il nuovo batterista della storica heavy metal band americanaIced Earth, con i quali ha suonato nei maggiori festival estivi e ha registrato l’ultimo album “Plagues of Babylon” uscito ad ottobre 2013. A Dicembre registra in Grecia, l’album debutto dei Jaded Star, band formata dalla Ex cantante dei Vision of Atlantis: Maxi Nil.

 

Le sue clinic ricche di argomenti “nuovi” gli hanno permesso di diventare endorser di marche quali:

Meinl, Hansenfutz, Powerclick, Staff Drum, Drumdisk, Drumcraft, Drumphones, Evans (Bode srl), Urban Boards, Pro Mark, Iron Cobra (Tama), Zoom.

Pages: 1 2